n.17 Coordinatori di classe per l’a.s. 2015/2016

Disposizione n. 17 del 22/09/2015

Ai Docenti

Agli Alunni

Alle Famiglie

Al D.S.G.A.

Oggetto: Nomina dei Coordinatori di classe per l’a.s. 2015/2016, ai sensi del combinato disposto degli art. 3 e 4 del D.P.R. 31/05/1974 n. 416, degli art. 1, 2 e 3 del D.P.R. 01/05/1974, degli art. 40, 41, 42 e 43 del CCNL 4 agosto 1995 e degli art. 23 e 24 del CCNL.

Si informano le SS.LL. che per l’anno scolastico 2015/2016 e relativamente all’oggetto,i Docenti di seguito elencati sono nominati coordinatori di classe con le seguenti funzioni:

1. Accogliere gli alunni;

2. Sovrintendere al funzionamento generale della classe;

3. Preparare le attività del Consiglio di Classe e svolgere le funzioni di verbalizzazione delle riunioni, trasmettendo tempestivamente, alla fine di ciascuna riunione, l’elenco degli assenti all’ufficio di segreteria che acquisirà, con sollecitudine, le relative giustificazioni;

4. Tenere contatti con gli altri Coordinatori e con le funzioni strumentali per l’esame di particolari problemi;

5. Riferire al Dirigente Scolastico e al Collegio dei Docenti proposte eventualmente emerse dai Consigli di Classe o dagli altri gruppi di lavoro, finalizzate al miglioramento dell’azione educativa e didattica;

6. Coordinare la partecipazione della classe alle attività culturali ed extrascolastiche, inerenti al POF, mattutine e pomeridiane;

7. Riferire periodicamente al Dirigente in ordine all’andamento dell’azione educativa e didattica ed allo stato dei rapporti reciproci tra Docenti, Genitori ed Alunni;

8. In sede di Consiglio di Classe prendere nota delle situazioni problematiche, con particolare riferimento al numero delle assenze e dei ritardi ed al comportamento dell’alunno, e contattare le famiglie degli alunni interessati;

  1. Sovrintendere alla fase di avvio e verificare il corretto utilizzo del registro elettronico per gli aspetti relativi alla classe coordinata.
  2. Fare da raccordo tra la funzione strumentale per l’inclusione e i colleghi del consiglio di classe relativamente alle problematiche concernenti gli alunni con DSA e BES.

11. Nel caso di coordinamento di una classe quinta, curare l’organizzazione e lo svolgimento di tutte le attività preparatorie agli Esami di Stato, riferendo periodicamente e puntualmente al Dirigente Scolastico.

 

 

DOCENTE CLASSE Indirizzo
Di Bella Anna Maria 1A CAT
Costanza Giovanni 2A CAT
Lo Presti Silvana 3A CAT/LEGNO
Maccora Maria 4A CAT/LEGNO
Saggio Lidia 5A LEGNO
Calabrese Grazia 5B CAT
Pistone Rosaria 1A IT
Zappulla Rita 1B IT
De Mola Annalisa 2A IT
Caldarella Michele 3A I
Ippolito Ivan 3B I
Granata Mariagrazia 4A I
Barbagallo Concettina 4B T
Riscica Enzo 5A I
Calacagno Rosalba 5B I
D’Arrigo Sebastiano 5C I
Barbagallo Alfia 1A SA
Giuffrida Santina 1B SA
Giuffrida Michela 1C SA
Rapisarda Anna M. 1D SA
Mandarino Valerio 1E SA
Grasso Giuseppina 1F SA
Spataro Giovanni 2A SA
Blancato Giacomo 2B SA
Giuffrida Michela 2C SA
Iapichino Mariangela 2D SA
Cusimano Maria Carmen 3A SA
Ardizzone Maria Concetta 3B SA
Chiofalo Caterina 3C SA
Messineo Maria 3D SA
Cipriano Teresa 3E SA
Schinocca Micol Maria Grazia 4A SA
Messineo Maria 4B SA
Cantone Maria 4C SA
Murabito Laura 4D SA
Baglio Maria V. 4E SA
Arena Giuseppa 5A SA
Maiore Patrizia 5B SA
Cianci Paola 5C SA
Di Pasquale Carlo 5D SA
Balsamo Salvatore 1S SP
Riolo Angelo 2S SP

 

La Dirigente Scolastica  

                                                                                                         Prof.ssa Salvina Gemmellaro

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Share