n.49 Modalità di svolgimento delle elezioni per il rinnovo della componente alunni dei Consigli di Classe, del Consiglio di Istituto* e della Consulta Provinciale degli Studenti

Disposizione n. 49 del 25/10/2015

Ai docenti

                                                                                      Agli alunni

Al DSGA

Oggetto: Modalità di svolgimento delle elezioni per il rinnovo della componente alunni dei Consigli di Classe, del Consiglio di Istituto* e della Consulta Provinciale degli Studenti

 

Si portano a conoscenza delle SS.LL. il calendario e le modalità di svolgimento delle elezioni degli Organi Collegiali a livello di Istituzione Scolastica per l’anno scolastico 2016-2017, che si svolgeranno ai sensi dell’O.M. 215/1991, con la procedura elettorale semplificata di cui agli artt. 21 e 22 nella giornata di lunedì 31 ottobre:

 

Dalle ore 8,00 alle 9,30ELEZIONE DEI RAPPRESENTANTI DEGLI ALUNNI NEL CONSIGLIO D’ISTITUTO* e NELLA CONSULTA PROVINCIALE.

Si provvederà innanzitutto a costituire le assemblee degli studenti, eleggendo un presidente ed un  segretario verbalizzante. Le assemblee si terranno all’interno delle aule assegnate a ciascuna classe con la vigilanza dei docenti in servizio. Esaurita la discussione e dopo aver chiuso il relativo verbale, verranno costituiti i seggi per la votazione.

Tutte le schede votate, nonché il verbale dell’assemblea, dovranno essere rinchiuse nelle apposite buste, da sigillare ed inoltrare presso il SEGGIO ELETTORALE UNICO, costituito per le successive operazioni di spoglio. 

Gli alunni eleggono i propri rappresentanti nel Consiglio d’Istituto e nella Consulta provinciale con le modalità delle liste contrapposte. Le buste verranno recapitate sigillate dal docente dell’ora presso il seggio elettorale unico ubicato in aula magna.

Il seggio elettorale unico, sarà composto da un docente, in qualità di Presidente, e due alunni che svolgeranno le funzioni di scrutatori. Dopo avere raccolto tutte le buste provenienti dalle varie classi, si provvederà alle relative operazioni di scrutinio ed alla proclamazione degli eletti.

Si ricorda per il Consiglio d’Istituto, essendo eleggibili quattro rappresentanti sarà possibile esprimere fino ad un massimo di due preferenze.*

La preferenza da esprimere per la Consulta Provinciale  sarà unica. 

Dalle ore 9,30 alle 10,45ELEZIONE RAPPRESENTANTI DEGLI ALUNNI NEI CONSIGLI DI CLASSE

Si provvederà innanzitutto a costituire le assemblee degli studenti, eleggendo un presidente ed un segretario. Le assemblee si terranno all’interno delle aule assegnate a ciascuna classe sotto il controllo dei docenti in servizio.  Esaurita la discussione assembleare e chiuso il relativo verbale, saranno costituiti i SEGGI PER LA VOTAZIONE ed eletti due scrutatori. Al termine della votazione, all’interno di ciascuna  classe, si provvederà alle relative operazioni di scrutinio ed alla proclamazione degli eletti. In caso di parità nel numero di preferenze riportate fra due o più candidati si procederà per sorteggio ai fini della  proclamazione.

Le schede elettorali ed il verbale dell’assemblea dovranno essere raccolte e rinchiuse nell’apposita busta, che dovrà essere inoltrata, a cura dei rappresentanti di classe neo-eletti, presso il punto di raccolta in aula magna.

Si rammenta che sono eleggibili due rappresentanti per ciascuna classe e che ogni alunno può esprimere una sola preferenza

Le classi verranno licenziate, una volta concluse le operazioni, e comunque non prima delle ore 10:45

La Dirigente Scolastica ed il prof. Schirò rimarranno a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento sulle elezioni in oggetto.

 

La Dirigente Scolastica

Prof.ssa Salvina Gemmellaro

*Errata corrige 26/10 11:25

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Share