Dedicato ai Vigili del Fuoco

La Dirigente, gli alunni, i docenti e tutto il personale dell’Istituto Superiore “Giovan Battista Vaccarini” mostrano la propria vicinanza al Corpo dei Vigili del Fuoco di Catania e alle famiglie di coloro i quali hanno riportato gravi ferite e hanno perso la vita nel tragico evento di ieri. Non ci sono parole che possano far comprendere il dolore che ci unisce a voi. Siete “capitani coraggiosi” e svolgete un lavoro complesso e rischioso, mettendo le vostre vite a servizio degli altri. Noi alunni dell’Istituto siamo orgogliosi di sapere che ci sono uomini in grado di affrontare la morte per dare la vita. Siete un esempio per tutti. Nelle nostre strade, stamattina, accanto alla tristezza sembrava aleggiare una speranza, che ci porta a credere che si possa ancora cambiare, che l’egoismo possa essere cancellato per dare spazio al bene comune. Siamo un insieme, l’uno in stretta connessione con l’altro e solo agendo al di sopra degli interessi personali si potrà perseguire il fine di un mondo migliore. Vogliamo dirvi grazie! Grazie per il lavoro che svolgete, grazie per il vostro coraggio, grazie di esserci. Grazie…

A voi vigili del fuoco, che in molte occasioni rischiate la vita,
dedico un grazie per quello che fate.
Grazie, per quello che continuate a fare ogni giorno,
prestando il vostro servizio a tutti, senza distinzioni.

Non tutti gli eroi hanno bisogno di superpoteri per essere tali,
voi ne siete la dimostrazione.
Grazie.

Un immenso grazie a voi, coraggiosi e grandi uomini.

Un pensiero è rivolto a voi, che rischiate la vostra vita
per salvare quella del prossimo.
A voi, che accettate questo lavoro pur sapendo i rischi che correte.
Grazie, eroi.

Soltanto poche parole scritte in libertà da noi alunni, ma vogliono ricordare
che i pompieri per salvare la vita delle persone rischiano la loro.
Non si fermano davanti al pericolo, ma coraggiosi scelgono di andare avanti.
Grazie.

La vita è il bene più prezioso e voi la donate agli altri.
Grazie.

Vorrei riportare una frase dell’Inno Nazionale
dell’Ordine dei Vigili del Fuoco:
“Il pompiere paura non ne ha”.
Grazie.

Se ci saranno uomini capaci di dare la vita per aiutare gli altri,
la speranza di conseguire il bene sarà sempre viva.
Grazie.

Vicini alle famiglie e vicini a voi…eroi.
Grazie.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Share