Il Vaccarini premiato al concorso “Vie di parità”

attestato premio

26 Maggio 2015: Primo Premio Nazionale “Toponomastica Femminile -Vie di parità”  per i percorsi “Partigiane, voci di donne ed una pista ciclabile alla memoria delle ragazze in bicicletta”.
Ancora una volta viene riconosciuto  l’impegno della scuola per la cultura della differenza di genere: un video che ricostruisce la storia e l’impegno delle partigiane siciliane ed una raccolta di racconti vengono premiati dalla Vicepresidente del Senato, Valeria Fedeli, presso la sala del Rettorato dell’Università Romatre a Roma.
Con un   lavoro  misto, multimediale  e narrativo,  l’IIS”Vaccarini” approda per la seconda annualità al prestigioso riconoscimento, dopo aver ricevuto l’anno scorso anche la Medaglia  del Senato, con il cortometraggio “Sulle vie di Lei” .
 I lavori premiati sono stati realizzati da  Michelangelo Zanghì e  Davide Zuccarello della classe 4a del Liceo,   Ludovica Portanova, Giulia Loreto, Giulia Vascotto, Francesco Spina e  Giulia Vascotto della classe 1a del liceo. Le attività sono state curate dalle professoresse Pina Arena e Cettina Sabina.

Articolo che parla della manifestazione

 

il gruppo con Paola Farina lPresidenza nazionale FnismPremiazione- Roma Università Roma tre

Condividi
Share